Persone da non perdere


Pochi personaggi famosi, di sicuro non una collezione di CV. Solo persone fuori dal comune, che almeno una volta sono uscite dalla propria comfort zone. Cinque domande per scoprire chi sono, e dove stanno andando.

(Chiavari 1966) Professoressa di Bioingegneria Elettronica e Informatica all’Università di Cagliari, e dal 2015 Pro-rettrice all’innovazione, impegnata a costruire progetti condivisi che contribuiscano a rinnovare…
(Roma 1984) A otto anni è stato messo dai suoi genitori su un aereo per gli Stati Uniti, dove ha trascorso un mese in un…
(Recanati 1978) Ha lavorato per lunghi periodi in progetti di cooperazione internazionale in Honduras, Messico, Argentina, Perù, e Belgio, grazie ai quali ha avuto la…
(Roma 1974) Si occupa di computer grafica, volo acrobatico, e nuove tecnologie nel campo della visualizzazione. Fondatore di BigRock, una delle scuole di computer grafica…
(Bologna 1983) Experience Designer, laureata in Disegno Industriale, dopo aver lavorato qualche anno nel mondo del product design italiano si è spostata a New York,…
(Roma 1982) Allievo della scuola “cento giovani”, alla quale deve gli occhi con cui guarda al mondo, è avvocato e presidente dell’Osservatorio sulle Strategie Europee…
(Ferrara 1977) Nata e cresciuta a Copparo, terra di confine tra l’Emilia Romagna e il Veneto; né Emilia, né Romagna: Ferrara. Pianura a perdita d’occhio,…
(Verona 1977) Veronese di nascita, triestino/dalmata di origine e torinese – per amore ormai da venti anni – di adozione, si è sempre occupato di…
(Varese 1978). Calabro-sicula di origine, si occupa di politiche pubbliche e innovazione da più di 15 anni ed è ricercatrice e Managing Director di Tiresia,…
Pagina 2 di 5

Le interviste