Mettetevi scomodi

foto: Richard Drury via Getty Images foto: Richard Drury via Getty Images
09 Aprile 2020

« Stiamo ancora usando il livello di precauzione che ci chiedono i medici. Ma ci sarà un momento, prima di quando avremo il vaccino, in cui sarà necessario discostarsi dai loro pareri e iniziare a riaprire, per non morire di altro. Quel giorno la politica tornerà alla ribalta, o sarà travolta per sempre. Prepariamoci, perché non manca tanto. »

Ho raccolto in questo articolo uscito ieri su Wired alcune riflessioni su cui mi sto arrovellando le cervella da anni, e altre su cui sono inciampato soltanto in queste settimane di quarantena. 

Sono partito da una domanda: su cosa ci giochiamo davvero l’osso del collo, in questi tempi di coronavirus? 

In attesa che il Parlamento torni a funzionare a pieno regime e magari riscopra la sua missione, mi sono detto che tanto valeva provare ad abbozzare una risposta.

Appunti

  • NESSUN PAESE È MORTO PER SEMPRE
    Ho visitato Craco, paese fantasma della Basilicata.Abbandonato progressivamente dalla popolazione locale dopo più di una frana. Oggi disabitato, merita assolutamente:…
    21 Agosto 2020
  • ARRIVARE IN QUOTA
    Lo scorso 25 luglio abbiamo tenuto l'Assemblea di Movimenta ed è stato il mio ultimo giorno da Segretario. Abbiamo adesso…
    27 Luglio 2020
  • Passare le sere
    Nessuna di queste storie è del tutto vera. Tutte sono verosimili, alcune più di altre. Dieci persone in difficoltà in…
    25 Aprile 2020
  • Mettetevi scomodi
    « Stiamo ancora usando il livello di precauzione che ci chiedono i medici. Ma ci sarà un momento, prima di…
    09 Aprile 2020
  • Niente scuse
    Non ci possiamo permettere che il coronavirus diventi una scusa per non occuparci delle disuguaglianze, o peggio ancora per tollerare…
    25 Marzo 2020