PIÙ UNITI, MA MENO ACCOMODANTI

18 Gennaio 2021

«Ci aspetta un anno più difficile di quello appena terminato e il virus non può più essere la scusa per rimandare le decisioni importanti. Non dobbiamo aspettare di uscire dalla pandemia per modernizzare il Paese, ma dobbiamo modernizzare il Paese per uscire dalla pandemia.»

«Non ho apprezzato l'apertura di una crisi al buio in un momento tanto delicato, ma ancora meno apprezzerei se qualcuno la derubricasse adesso a semplice fastidio. La crisi diventi l'occasione per inaugurare una nuova fase in cui all'interno della maggioranza saremo tutti più uniti, ma anche meno accomodanti.»

Sono intervenuto stamattina alla Camera dei deputati in replica alle comunicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte sulla crisi di governo in corso.

Qui il testo integrale del mio intervento, disponibile anche nel video: https://fusacchia.medium.com

Altri temi